TESTI E FOTOGRAFIE SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTRICE. IL LORO USO E' CONCESSO SOLO PREVIA AUTORIZZAZIONE.IL MIO BLOG NON RITIRA E NON ASSEGNA PREMI.GRAZIE :)

Saturday, 23 January 2010

torta di banana,mandorle e cardamomo con salsa di cioccolato

 

 

 

 
Posted by Picasa


Questa torta e' nata a casa Pilaff il Natale di qualche annetto fa dopo un ennesimo fallito tentativo di preparare qualcosa di piu' tradizionale.Da allora appare regolarmente sulla tavola natalizia e nonostante la presenza del cardamomo,i bambini sembrano adorarla.
----------------------------
Per la torta:
225 gr. di burro a temperatura ambiente
285 gr. di zucchero
225 gr. di farina di mandorle
4 uova + un tuorlo
1 o 2 gocce di essenza di mandorle
4 gr di cardamomo,ridotto in polvere col mortaio
105 gr. di farina autolievitante + mezzo cucchiaino di lievito chimico
175-180 gr. di banana,tagliata a tocchetti ed il piu' matura possibile
una generosa quantita' di scaglie di mandorle per ricoprire la torta

Per la salsa:
150 ml. di latte intero
60 ml. di panna
15 gr. di zucchero
200 gr. di cioccolato di buona qualita'
30 gr. di burro
------------------------------------------
1:Montare burro e zucchero,quindi aggiungere farina di mandorle,essenza di mandorle e cardamomo.
2:Aggiungere le uova ed il tuorlo,una per volta.
3:Aggiungere la farina ed il lievito chimico ed far andare la planetaria fino a quandio il tutto sara' amalgamato.Evitare di montare eccessivamente.
4:Amalgamare le banane con una spatola e versare il composto in uno stampo da plum cake precedentemente foderato con carta da forno.Cospargere con le scaglie di mandorle ed infornare a 160-165 gradi.Questa e' una torta con tempi di cottura relativamente lunghi.La classica prova dello stecchino indichera' quando la torta e' pronta.
NOTA:Fino a qualche anno fa possedevo un liquore alla banana turco che donava alla torta un sapore straordinario.Se qualcosa di simile e' a disposizione,1 o 2 cucchiai al posto dell'essenza di mandorle faranno faville.
--------------------------------------------------
Per la salsa:
1:Portare latte, panna e zucchero ad ebollizione
2:Versare sul cioccolato ed il burro,precedentemente squagliati a bagnomaria
BUON APPETITO!

6 comments:

pagnottella said...

Cara, non ho resistito,passare da te dopo il viaggio!
Sono qui tra le pagine del tuo delizioso blog ^_^felice di "conoscerti" avrai letto da me, che la connessione in camper non mi da molte possibilità di spaziare in internet,sarà mia premura ma soprattutto piacere, tornere da te...intanto mi intrufolo tra i lettori, ^_*baci e saluti dalla Sicilia!

pagnottella said...

Non vedo il riquadretto dei lettori...
non preoccuparti ti troverò ^_*

sabrine d'aubergine said...

Bella, bellissima... da fare. Anche senza liquore turco...
A presto!
Sabrine

arabafelice said...

Interessantissima, e poi da me il cardamomo fa furore ;-)
Un bacio grande

Aiuolik said...

Effettivamente mi lasciava perplessa il cardamomo, ma se i bimbi lo mangiano, perché non io? ;-)

Edith Pilaff said...

@ Pagnottella:grazie di essere passata,anch'io ogni tanto passo da te.A presto!
@ Sabrine d'aubergine:Grazie anche a te.Ho scoperto il tuo blog:complimentoni!
@ Arabafelice:Che piacere risentirti!
Purtroppo non sono mai stata dalle tue parti,ma sospettavo che li il cardamomo godesse di una certa popolarita'.Bacioni
@ Aiuolik:il cardamomo s'a da fare!
Hugs n' kisses