TESTI E FOTOGRAFIE SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTRICE. IL LORO USO E' CONCESSO SOLO PREVIA AUTORIZZAZIONE.IL MIO BLOG NON RITIRA E NON ASSEGNA PREMI.GRAZIE :)

Monday, 10 September 2012

MELANZANE ALLA PIZZAIOLA




Nella cucine professionali la semplicita' e' un concetto spesso sottovalutato.
Ciononostante i cuochi sono consci della difficolta' delle cose semplici e non e' certo
un caso che i fratelli Roux chiedano a chiunque voglia lavorare con loro di preparare
l'uovo fritto.
Anch'io sono dolorosamente conscia delle difficolta' dei "piatti da niente",
dato che questo piatto,un capolavoro nelle mani di mia madre,diventa erm,commestibile
quando preparato dalla sottoscritta.
Propongo comunque la non ricetta,sapendo che in mani migliori puo' essere uno sfizio di rara bonta'(qui devo ammettere di essere di parte,poiche' le melanzane sono le mie creature vegetali preferite)

INGREDIENTI
2 melanzane
una manciata di foglie di prezzemolo
3-4 spicchi d'aglio
una decina di pomodorini
sale
olio extra vergine d'oliva
olio di semi per friggere

-------------------------------------
1:preparare un intingolo con aglio e prezzemolo finemente tritati,
pomodorini (anch'essi tritati,ma non finissimi),olio d'oliva e sale


2:tagliare le melanzane a meta' nel senso della lunghezza,quindi praticare dei tagli
profondi(senza pero' intaccare la pelle),prima nel senso della lunghezza e poi
perpendicolarmente in modo da ottenere un effetto grata.

3:far riscaldare abbondante olio di semi e friggere le melanzane,prima dalla parte
della buccia e poi dalla parte tagliata.Mentre friggono,la parte carnosa dovrebbe
leggermente aprirsi,creando degli interstizi,nei quali,una volta scolate le
melanzane dall'olio bollente,si dovra' inserire l'intingolo precedentemente
preparato.



4:quindi passare le melanzane in forno a 180 gradi per 15 minuti circa.
Buone calde,ma ancora meglio fredde.

NOTE.
Vista la ricetta,non c'e' poi tanto da aggiungere.Suggerirei di non ignorare
il metodo frittura + infornata,poiche' e' cio' che dona alle melanzane una straordinaria cremosita'.E' curioso notare che questa ricetta appare,con minime variazioni,su alcuni libri di ricette sarde come "melanzane ripiene".

BUON APPETITO!

19 comments:

Federica said...

Da sempre sono convinta che la semplicità sia il miglior ingrediente. E allo stesso modo che “semplice” non vuol dire affatto “facile”…anzi! Spesso quelle che sembrano ricette quasi scontate non lo sono affatto. Io ancora combatto con la ciambella di mamma; a leggere la ricetta è di una banalità estrema ma la mia in confronto è una frittella rispetto a quella che esce dal suo forno. Ti confesso di aver anch’io un debole per le melanzane e cucinate così devono essere davvero fantastiche :) Un bacio, buona settimana

La cucina di Esme said...

Voglio proprio provare questo metodo frittura più forno...devono essere deliziose!
baci
Alice

Reb said...

Queste le provo stasera stessa, che ho giusto qualche melanzana pronta dall'orto, grazie grazie

merendasinoira said...

quest'anno ho cucinato poco le melanzane...ma son giustificata!! ^^
devo recuperare finché se ne trovano di buone...

Cinzia said...

Ah...che bella ricetta, non l'avevo mai vista! Melanzane ...cremose! E chi ci può resistere? Grazie e grazie anche di essere passata da me!
Cinzia

Glu.fri cosas varias sin gluten said...

Verissimo...la semplicitá é difficilissima!
A me succede la stessa cosa con le ricette di mia madre..chissá se mi va meglio con la ricetta di tua madre
;-) !!

Cristina said...

queste le adoro sono deliziose.
ciao tesoro, mi ero persa un sacco di post, vedo che dopo tanto silenzio hai recuperato alla grande.
io purtroppo ancora non sono in forma,il grave lutto che mi ha colpito ancora lo sento tutto.
un bacio e un bacio a Londra che adoro

ComidaDeMama said...

Ciao Edith, super OT: Ho cercato sul sito di German Deli e hanno la granella di zucchero. Si chiama Diamant Hagelzucker). Costa 1.30£.
Il negozio e il banchetto sono entrambi a Borough Market. Se vai sul loro sito trovi gli orari e il numero di telefono, così puoi verificare di persone la disponibilità attuale in negozio. Ecco il link (te l'ho accorciato con bitly altrimenti era lunghissimo!) http://bit.ly/QBuq7p

Buone chouquettes, allora!

Michela said...

mmm... davvero invitanti! le proverò!

Edith Pilaff said...

@ Federica:eh si,e' proprio vero!
Ammetto di aver intervistato,filmato,stalked mia madre con scarsi risultati!!

@ Alice: sono buone,se non le ho cucinate io! Un abbraccio

@ Reb:che lusso avere le melanzane dell'orto! Garantiscono risultati migliori...

@ merendasinoira: ho il terrore delle melanzane che trovero' al mio ritorno a Londra,quelle buone bisogna cercarle col lanternino...
Un bacio.

@ Cinzia: grazie a te di essere passata.Si le melanzane diventano morbidissime,sono quasi spalmabili!
Un bacione.

Edith Pilaff said...

@ Glu.fri cosas varias sin gluten:
io do la colpa al gap generazionale,mia madre mi dice di avere gli stessi problemi con le ricette di mia nonna!!
A presto.

@ Cristina:ti mando un abbraccio enorme.

@ ComidaDeMama: GRAZIE GRAZIE GRAZIE!! Tra l'altro mi sembra di ricordare che German Deli ha anche una bancarella non tanto lontana da casa mia...Comunque a Borough ci capito spesso. Un bacio.

@ Michela:provale,ti piaceranno.Mi ha sembre incuriosito il fatto che negli States le chiamano eggplant!
Un bacione e a presto.

Chiara Giglio said...

la semplicità è sempre l'arma vincente....Buona domenica...

Edith Pilaff said...

@ Chiara: ciaoo,e' verissimo.Dopo decenni di avventure culinarie,i favoritissimi rimangono sempre cose come la granita al caffe',la pizza margherita ed i mitici spaghetti "ajo e olio"...Less is more!! Un bacio.

dario said...

Mmmmm, adoro le melanzane!!!!!!
E queste hanno un aspetto molto invitante!!!
Complimenti
Ciaoooo

Günther said...

si è un ottimo metodo di cottura e esalta il sapore della melanzana :-)

Fico e Uva said...

Guarda Edith, io per una melanzana così fritta e poi infornata potrei fare follie!!!

Edith Pilaff said...

@ Dario:ciaooo,chiaramente mi aspetto di vedere le mitiche melanzane al cioccolato da te.... :)

@Gunther: si,i sapori si fondono molto bene,non so come dirlo,ma hanno un gusto molto "naturale"...
Un abbracccio!

@ Fico ed Uva:vedo che siamo uniti da una passione folle per le melanzane! Bacioni a tutti!

Stefania said...

ricetta favolosa, semplice ma ottima direi. ciao Edith!

Beglaubigte Übersetzungen said...

My husband loves Ossobucco and he makes it himself, I will beat him with this recipe : )