TESTI E FOTOGRAFIE SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTRICE. IL LORO USO E' CONCESSO SOLO PREVIA AUTORIZZAZIONE.IL MIO BLOG NON RITIRA E NON ASSEGNA PREMI.GRAZIE :)

Friday, 19 March 2010

NASELLO CON SALSA ROMESCO

 

 

 

 
Posted by Picasa


La settimana scorsa,passando e ripassando davanti ai banconi del mercato,non ho potuto fare a meno di notare un nasello che continuava a sorridermi ogni qualvolta lo
adocchiassi.Dopo una breve sosta al bancone del pane,confusa tra i sourdough,potato couronnes e kentish flutes,mi sono fatta avanti...

Il nasello e' il pesce preferito in terra spagnola,e viene preparato in una miriade di maniere.Questa versione magari non e' particolarmente eccitante,ma e' semplice e molto gustosa.Ho leggermente "italianizzato" la ricetta aggiungendo delle cime di rapa,che ho semplicemente "strascicato" in padella con dell'olio d'oliva in cui ho fatto dorare uno spicchio d'aglio.
E' curioso notare che in Spagna piccoli naselli vengono usati per fare la "zuppa di cane" (caldillo de perro) ed in Sardegna,perlomeno quand'ero bambina io,il nasello veniva chiamato su pisci incano.Gli esemplari adulti sono cannibali,vi assicuro che la loro boccuccia non ha un aspetto molto amichevole.
La salsa romesco e' una specialita' di Tarragona,in Catalonia.E' molto conosciuta,buona ed estremamente versatile.Non esiste una versione definitiva.Come giustamente sottolinea Claudia Roden,"one imagines they improvise every time they make it".
SALSA ROMESCO
-------------
440 gr. di peperoni arrosto,(peso netto)
40 gr di mandorle intere tostate
30 gr di mandorle a scaglie,tostate
2 o3 gr. di peperoncino tritato
1 cucchiaio di aceto di vino rosso
2 pomodori di media grandezza,tagliati per meta',salati irrorati d'olio ed infornati
a 150 gradi fino a quando comincino a rimpicciolirsi.
1/2 spicchio d'aglio,tritato finemente
2 fette di pane raffermo
olio d'oliva extra vergine,quanto basta
sale,pepe ed una spruzzatina di limone per un aggiustatina finale.
La consistenza della salsa e' a proprio piacimento, io la preferisco grumosa e con le mandorle a pezzettoni,ma ho visto spesso romesco ridotte a purea.
Si puo' fare a mano,col mortaio o col robot.E' preferibile lasciarla riposare prima di usarla e riassaggiarla poco prima dell'uso,poiche' ha una notevole tendenza ad "assorbire" i vari sapori.
Per quanto riguarda il nasello,una volta sfilettato incontra una padella caldissima e poi in forno a 190 gradi.(4-5 minuti di cottura)
BUON APPETITO!

7 comments:

APRANZOCONBEA said...

una salsa con le mandorle è la mia!

Paola said...

che ricettina interessante.. e la salsina deve essere molto gustosa. La proverò sicuramente, ma siccome non amo molto il nasello, se la utilizzassi per un branzino o un'orata potrebbe andare bene?

Edith Pilaff said...

@ APRANZOCONBEA:purtroppo il mio italiano e' ormai spazzatura (ci metto diverse ore a scrivere un post,LOL!)e non capisco il tuo messaggio.Ho forse copiato una tua ricetta?Pensa che sono passata da te e l'ho cercata dappertutto,senza successo.Se pero,inavvertitamente faccio delle cose come le tue,significa che sono sulla buona strada!Un bacio!

@Paola:romesco con branzino o orata?Vai sul sicuro!Io direi anche pollo,coniglio e frittelle di vari tipi (ottima con i fiori di zucca).CIAOOOO...

APRANZOCONBEA said...

carissima!! no no no! la mia frase significava: "se si parla di salse dove ci sono le mandorle, allora fa proprio per me!"...che buffo... buona giornata

Ely said...

guardo sempre con riverenza chi sà cucinare il pesce, pur essendo vicino al lago non sono molto esperta e i miei sono sempre dei classici, questa ricetta è golosa e diversa! grazie!

Edith Pilaff said...

@ APRANZOCONBEA:ora capisco,LOL!
Bacioni.

@ Ely: io non me la cavo tanto bene col pesce,ed e' un po' un peccato perche' la mia nonna era un'esperta.
Generalmente la finisco a fare pesce bollito con olio e limone....
Ciao,a presto.

anirac said...

ciao,
complimenti per il blog..
efetivamente il romesco ha qualche variante : di solito si usa anche le nocciole. Il peperoni sono quali sechi: peperoni chiamatti di "romesco" , o nyores o qualche peperoni simili...
si usa con i pesci, ma anche con coniglio o (vi consiglio tanot) con le verdure grigliate!