TESTI E FOTOGRAFIE SONO DI PROPRIETA' DELL'AUTRICE. IL LORO USO E' CONCESSO SOLO PREVIA AUTORIZZAZIONE.IL MIO BLOG NON RITIRA E NON ASSEGNA PREMI.GRAZIE :)

Thursday, 6 May 2010

DEVILLED KIDNEYS

 

 
Posted by Picasa


Ecco un piatto tradizionale della colazione inglese,anche se oggigiorno e' piu' usato per il brunch ed il pranzo.E' certamente meno comune di un tempo;l'eccentricita' per cui gli inglesi sono noti,anche nel mangiare,si affievolisce con ogni giorno che passa.E' una preparazione veloce,che pero' richiede
una certa attenzione.
Ingredienti;
------------
6 rognoncini di agnello
70 gr di farina
3 gr di senape in polvere
3 gr. di peperoncino in polvere
2 gr di sale + un bel pizzico per i rognoncini
70 gr. circa di brodo di pollo
20-25 gr di olio di semi,o olio e burro (meta' e meta')
------------------------------------------------------
1:se necessario (il piu' delle volte vengono venduti gia puliti),rimuovere la
sottile membrana che protegge i rognoni.Lavare per bene,tagliare in due nel senso
della lunghezza.Con un coltello affilato rimuovere la parte centrale dura e
fibrosa.

2:mettere la farina in un piatto ed aggiungere il sale,la senape in polvere ed il
peperoncino.Mischiare per bene.

3:spargere un pizzico di sale sui rognoni e rollarli nella farina.Riscaldare per bene
una padella dal fondo spesso,versare l'olio (o l'olio + burro)e cuocere i rognoni a
fiamma vivace,rigirandoli saltuariamente.E'molto importante non cuocerli
troppo,poiche' si indurirebbero e risulterebbero poco piacevoli.

4:rimuoveteli dalla padella e teneteli in un piatto tiepido.Versare il brodo nella
padella e lasciare restringere brevemente.Mentre tutto cio' accade,"scrostare" il
fondo della padella con una spatola o con un cucchiaio di legno,di modo che il
sedimento di farina speziata (e a questo punto anche "tostata")vada ad incorporarsi
nel sughetto.

5:mettere di nuovo i rognoni in padella e cuocere per un minutino.Saranno perfetti
quando ancora leggerissimamente rosa nel centro.
Servire con pane tostato.

Note:C'e' chi lascia i rognoni a mollo nel latte prima di cucinarli,per ottenere
un sapore piu' delicato.Io non l'ho mai trovato necessario.
La ricetta e' menzionata in parecchi testi di cucina inglese,con notevoli
variazioni.Una nota comune e' la worcestershire sauce,una salsa di origini
indiane comunissima nel Regno Unito.Io non l'ho usata,poiche' da brava
disoccupata,non oso comprare ingredienti che userei una volta all'anno.
Infine, nel caso qualcuno abbia dello Sherry,dimenticato in qualche recesso
della casa,versatene 3 cucchiai in padella appena prima di versare il brodo
e lasciate evaporare quasi completamente.I rognoncini ci guadagneranno.
BUON APPETITO!

4 comments:

arabafelice said...

Sai che ero molto scettica su questo piatto, ma dopo averlo assaggiato dalla mia amica inglese non ho piu' dubbi, e' ottimo!

luxus said...

in sardegna le "interiora" si mangiano eccome, e sono una vera leccornia ( se ben cucinate, ovviamente) solo rognoncini avrei difficoltà a reperirli, nessuna a mangiarli ;)

Muscaria said...

Quoto arabafelice, è davvero un ottimo piatto! E detto da una che solitamente i rognoni non li mangia volentieri, vale anche di più :-)

E sono d'accordo anche con quel che dice luxus sulle interiora in sardegna, che sono uno spettacolo!

Edith Pilaff said...

@ arabafelice:sono contenta che conosca questo piatto,e' scandalosamente sottovalutato.
Hugs!

@ luxus e @ Muscaria:mi unisco al coro,le frattaglie in Sardegna sono strepitose.Ho incredibili memorie di longus,mannareddas,cordule etc...
A presto!